Dicono di noi La rassegna stampa di Caritas La Spezia

24 settembre – Gazzetta della Spezia 

Volontar-Insieme, al via il nuovo corso per volontari 

Formare ed informare volontari ed aspiranti volontari sui temi delle ‘nuove povertà’.Questo è l’obiettivo del corso ‘Volontar-insieme’ organizzato dall’Associazione Mondo Nuovo Caritas, l’Associazione “La Famiglia” e il Centro d’Ascolto-Caritas Diocesana della Spezia, con il sostegno del Centro di servizio per il volontariato ‘Vivere Insieme’.

Il progetto formativo, che si aprirà il 4 ottobre, vuole rispondere in modo concreto alle esigenze di chi opera nel sociale, rafforzando e sostenendo i volontari, gli aspiranti volontari e gli operatori già attivi nel settore dell’accoglienza anche attraverso lo sviluppo di nuove competenze.

 


 

6 settembre – Gazzetta della Spezia 

Una cena solidale per ‘La Casa sulla Roccia’ 

Venerdì 6 settembre dalle ore 19,30, Caritas diocesana La Spezia-Sarzana-Brugnato, organizza presso il giardino della ‘Cattedrale di Cristo Re’, una cena solidale a favore della sua comunità per minori in disagio la Casa sulla Roccia.

La Comunità Educativo Assistenziale (C.E.A.) ,“La Casa sulla Roccia” , che accoglie attualmente 12 minori dai 12 ai 17 anni, è una struttura residenziale a carattere comunitario di tipo familiare, caratterizzata dalla convivenza di un gruppo di minori con un’equipe di operatori professionali, che svolgono la funzione educativa. Lavorare in una dimensione di piccolo gruppo, in uno spazio abitativo, consente ai ragazzi accolti di investire o reinvestire affettivamente oggetti, arredi, ambienti come avviene in qualsiasi nucleo familiare, con educatori motivati e disposti a vivere insieme ai ragazzi secondo le regole di una normale convivenza. La Comunità accoglie ragazzi che si trovano in stato di abbandono o che necessitano di un allontanamento temporaneo dal proprio nucleo familiare di appartenenza, in quanto in difficoltà nello svolgere il proprio ruolo educativo e socializzante.

 


 

7 luglio – Il Giornale

”Ci hanno torturato e picchiato…”

La Spezia «Sono arrivato in Libia dalla Nigeria. Mi avevano raccontato che in Italia c’era possibilità di lavorare e, allora, ho tentato il lungo viaggio.

 

Sono andato per lo più a piedi, camminando per giorni e giorni, finché un camioncino mi ha prelevato e mi ha portato a Tripoli. Mi avevano promesso un lavoro. Così ti potrai pagare il viaggio, mi hanno detto. Invece sono stato rapito, picchiato, chiuso dentro a una stanza. Mi facevano fare di tutto, per lo più lavori di fatica, con la promessa di farmi partire da un giorno all’altro, invece sono passati mesi». A raccontarlo è un nigeriano, seduto su una panchina di fronte alla stazione di La Spezia

 


 

8 giugno- Il Secolo XIX

Raccolta alimentare ok per rifornire l’Emporio della Solidarietà Caritas

La Spezia – Quarantasei supermercati della città e provincia della Spezia hanno aderito nei giorni scorsi alla “raccolta alimentare” promossa e coordinata dalla Caritas diocesana a sostegno dell’Emporio della solidarietà. Lo annuncia l’ufficio comunicazione della diocesi spezzina sottolineando che il materiale raccolto fornisce  la struttura che alla Spezia e a Sarzana consente alle famiglie in difficoltà di rifornirsi di alimentari e di altri generi di prima necessità. La raccolta ha interessato quest’anno anche  Aulla in provincia di Massa Carrara.

 


 

6 maggio – L’Eco della Lunigiana

La Spezia, successo per le campagne di crowdfunding dell’Emporio della Solidarietà e di GOSP

L’Emporio della Solidarietà e GOSP-Giovane Orchestra Spezzina hanno raggiunto il rispettivo obiettivo di raccolta attraverso le campagne su Eppela, la principale piattaforma italiana di raccolta fondi online ‘rewarded based’.

Il territorio ha infatti risposto in maniera positiva all’iniziativa: dopo il successo delle campagne di crowdfunding lanciate sulla piattaforma da 5 organizzazioni no-profit locali attraverso la call di Fondazione Carispezia, anche l’Emporio e GOSP – due rilevanti realtà sociali gestite rispettivamente da La Piccola Matita Onlus di Caritas e  dalla Cooperativa Bequadro – hanno raggiunto il traguardo economico stabilito, a dimostrazione di come sia possibile coinvolgere la comunità di riferimento attraverso uno strumento innovativo come il crowdfunding.

 


 

6 maggio – Città della Spezia 

Cercasi volontari per il dormitorio Caritas, Vergassola è il testimonial 

 
 
Cercasi volontari per il dormitorio Caritas, Vergassola è il testimonial

La Spezia – E tu passi la notte con noi? E’ lo slogan della nuova campagna lanciata da Caritas Diocesana La Spezia – Sarzana – Brugnato per il reclutamento di volontari da impegnare in particolare nel suo dormitorio per senza dimora ‘La Locanda il Samaritano’.
A fare da testimonial per la nuova campagna volontari, l’attore e cantautore Dario Vergassola, protagonista anche del video-spot girato dal regista Andrea Grando. Oltre a Vergassola, sono presenti nel video anche Ballo Zoumana e Graziano Cesarotti, Fabio di Toma, Davide Garibaldi dell’Associazione A.Gi.Re.

 


 

6 maggio – Città della Spezia 

Pizzeria apre i battenti donando 100 pizze alla Caritas 

Pizzeria apre i battenti donando cento pizze alla Caritas

La Spezia – Ha scelto di inaugurare così, con un gesto di quelli che ci scaldano il cuore, la nuova pizzeria ‘Acqua e Farina’ che ha donato agli ospiti del Cas ‘Cittadella della Pace’ la bellezza di cento pizze.”Come ogni locale, avevamo la necessità di fare delle prove prima dell’apertura – ci ha spiegato Matteo, il titolare di Acqua e Farina, abbiamo così deciso di regalare una buona pizza anche a chi non se la puo’ permettere”.

 


 

12 aprile 2019  – Gazzetta della Spezia 

La Pace di corsa 2019 è per i bambini dello Yemen

Anche quest’anno si correrà per la pace nel centro storico della Spezia, dove – martedì 16 aprile – i bambini di diversi Istituti scolastici della nostra provincia prenderanno parte all’iniziativa benefica a favore dei loro coetanei dello Yemen, devastato ormai da quasi 4 anni di guerra civile.

 

 


 

8 aprile 2019 – Città della Spezia 

Bvlg, contributo alla Caritas: “Sempre a fianco di chi aiuta il prossimo”

La Spezia – La Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana continua il suo percorso di vicinanza alle associazioni sul territorio anche in ambito sociale

 


28 gennaio 2019  – Città della Spezia 

Mediterranea Saving Humans, lo Shake apre le porte alla solidarietà

L’appello: “Ogni giorno il Mar Mediterraneo è cimitero per uomini, donne e bambini. In quel mare sta annegando la nostra dignità. Resta umano e prendi parte al viaggio”.

 


 

 

21 dicembre 2018 – Gazzetta della Spezia 

200 kg di prodotti donati dagli studenti del Capellini-Sauro all’Emporio della Solidarietà

Quasi 200 kg di prodotti sono stati donati all’Emporio della Solidarietà dagli studenti dell’Istituto Capellini-Sauro nelle giornate speciali di raccolta alimentare organizzate all’interno della scuola.

‘’Crediamo sia fondamentale coinvolgere le scuole, gli studenti e i giovani’’, ha spiegato Giovanni Pontali, responsabile dell’Area Giovani di Caritas Diocesana La Spezia- Sarzana-Brugnato, ‘’i percorsi di cittadinanza attiva, l’impegno in favore degli altri devono partire da chi è più giovane e forse più sensibile.

 


 

11 dicembre 2018 – Città della Spezia 

Caritas dona l’albero di Natale a Pegazzano: “Grazie per la solidarietà verso i rifugiati”

La Spezia – Quest’anno anche Pegazzano ha il suo Albero di Natale, 350 metri di luci a led che decorano uno dei platani della piazzetta principale del quartiere, un dono di Caritas Diocesana La Spezia – Sarzana – Brugnato.


23 ottobre 2018  – Cronaca4

Emporio della Solidarietà: sabato 27 ottobre torna la raccolta nei supermercati della provincia spezzina e ad Aulla

Sabato 27 ottobre, in oltre 40 supermercati in tutta la provincia della Spezia e per la prima volta anche ad Aulla, ritorna la raccolta alimentare a favore dell’Emporio della Solidarietà, il supermercato che consente l’accesso gratuito a generi alimentari e altri beni di prima necessità per persone e famiglie in temporanea difficoltà economica residenti nella provincia della Spezia e, da quest’anno, anche in Lunigiana.


 

17 ottobre 2018 – Città della Spezia 

Dramma povertà, in dieci anni più di 100mila persone alla Caritas

In un solo anno Caritas e le associazioni ad essa collegate hanno aiutato ventimila persone. Questo dato si riferisce solo al 2017 per un totale che supera quota centomila nel decennio che va dall’inizio del 2008 alla fine del 2017.

 

 


15 ottobre 2018  – Città della Spezia 

Nuovi Sguardi, parte il concorso fotografico di Caritas


 

15 ottobre – La Spezia oggi

Fermati e scatta una foto: arriva #Nuovi Sguardi 

Si apre oggi il Photo Contest #Nuovi Sguardi – La città, le culture e le generazioni si incontrano e si raccontano, promosso dall’Associazione Mondo Nuovo Caritas

 


25 settembre 2018 – Tele Liguria Sud

#insiemeperPegazzano 

 


4 settembre 2018 – Il tirreno 

LA STORIA DI ARGIGLIANO 

 

 

Il terremoto rende inagibile la chiesa Cinque giovani migranti la restaurano

Il recupero nell’ambito del progetto “Integr-Azioni”. Prima messa dopo la ristrutturazione. Il vescovo: aiutare i poveri di Chiara Sillicani

IL PROTAGONISTA 

Il racconto di Thomas e un grande grazie a chi dà un aiuto

MASSAThomas Yeboah ha 20 anni: è nato in Ghana e da due anni e qualche mese vive in Italia. Due anni che gli permettono di capire la lingua, ma non gli consentono ancora di parlare con sicurezza.Racco…

 


3 settembre 2018 – Il Secolo XIX

Pieve storica di Argigliano restaurata da cinque migranti 

Argigliano – Il terremoto aveva devastato il pavimento di marmo. Era il 2013. La piccola chiesa storica di Argigliano, in Lunigiana, era rimasto così. Pochi, gli abitanti e pochi anche i fondi. A restaurarlo sono stati cinque migranti. C’è voluto più di un anno di lavoro perché la chiesa è del ‘500, e si è dovuto operare sotto la supervisione della Soprintendenza.


 

2 settembre 2018 – Città della Spezia

Migranti “spezzini” restaurano la chiesa di Argigliano

Era stata colpita dal terremoto del 2013. Celebrata la prima messa per celebrare Beato Angelo Paoli.

 
UN ANNO DI LAVORO
Migranti "spezzini" restaurano la chiesa di Argigliano
La Spezia – Torna a splendere il pavimento marmoreo della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta ad Argigliano di Casola in Lunigiana. Per un anno, cinque migranti, ospiti di Caritas La Spezia, hanno lavorato al restauro dell’edificio rimasto lesionato nel terremoto che il 21 giugno 2013 ha colpito Garfagnana e Lunigiana
 

2 settembre – La Voce apuana

Danneggiata dal terremoto del 2013, la chiesa restaurata dai migranti

È successo nella parrocchia di Santa Maria Assunta ad Argigliano di Casola in Lunigiana. Celebrata la prima messa per Beato Angelo Paoli

UN ANNO DI LAVORO
Danneggiata dal terremoto del 2013, la chiesa restaurata dai migranti
Lunigiana e Apuane – Torna a splendere il pavimento marmoreo della chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta ad Argigliano di Casola in Lunigiana. Per un anno, cinque migranti, ospiti di Caritas La Spezia, hanno lavorato al restauro dell’edificio rimasto lesionato nel terremoto che il 21 giugno 2013 ha colpito Garfagnana e Lunigiana
 
 
 
 
 

21 agosto 2018 – Città della Spezia 

Trenta posti per il servizio civile alla Caritas

Accoglienza, ascolto e aiuto ai bisognosi le offerte formative dell’Ente.

 
Trenta posti per il servizio civile alla Caritas

La Spezia – La Caritas Diocesana della Spezia e l’Ente centro d’ascolto Caritas mettono a disposizione delle ragazze e dei ragazzi dai 18 ai 28 anni, 30 posti per svolgere il Servizio Civile Volontario, che ha una durata di 12 mesi, per un totale di 1.400 ore, e che da diritto ad un rimborso di 433,80 euro mensili, inoltre le università possono riconoscere dei crediti formativi. Si tratta di un’esperienza di solidarietà e di servizio alla comunità che rappresenta una grande opportunità di crescita.

23 luglio 2018 – Tele Liguria Sud